Un luogo di incontro per tutti coloro che seguono lo Jedismo o sono attratti da esso
 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 I pilastri del jedismo

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: I pilastri del jedismo   Dom Lug 31, 2011 2:13 am

La figura del "monaco-guerriero" sicuramente affascina le persone. Ovviamente gli Shaolin sono monaci di grande potere ed esperienza, ma il loro stile di Kung-fu è una meditazione in movimento, non si può dire lo stesso dei templari, che erano solo dei combattenti della chiesa (che non ha nemmeno provato un po' di rimorso a torturarli e ad ucciderli per prendere il denaro che avevano in cassa).
Posso solamente dire che il legame con la Forza è aiutato dalle situazioni di combattimento, se qualcuno vuole praticare delle arti marziali, ben volentieri, ce ne sono proprio alcune che fanno al caso nostro, nessuno lo impedisce, anzi; se un'altra persona ha un altro metodo, può usare quello se gli è più congeniale. Le specializzazioni sono un modo per crescere e lasciar crescere tutti.
Per le armi...rendiamoci conto che non possiamo andare in giro con le armi, a meno che non siamo affiliati alla malavita o altre organizzazioni criminali o militari. Noi siamo semplici civili, prendiamo la filosifia della spada, solo come punto di riferimento per lo studio ed il miglioramento, non certo per andare in giro come i samurai di fine ottocento.
Ti racconto questo:in Inghilterra un tipo che è jedi è entrato in un supermercato con il mantello ed il cappuccio alzato; gli hanno ordinato di abbassarlo per questioni di sicurezza; lui si è opposto dicendo che era una discriminazione religiosa. Allora siamo onesti, in un clima di tensione come c'è adesso, ti pare il caso di andare in giro con il mantello? Confondiamoci nella folla, non diamo nell'occhio, siamo in paesi in cui il Vaticano ha messo radici molto profonde, la gente, non accetta il nostro credo; facciamo sapere che c'è, ma siamo comunque persone normali. Stiamo in mezzo alla folla, vestendoci come loro e tranquillamente perché per noi l'abito non fa il monaco.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
so tom



Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 24.07.11

MessaggioTitolo: meditazione   Mer Ago 03, 2011 5:16 pm

OK
Quindi se un Jedi (ossia colui che segue il Jedismo) è un guardiano della pace e non un soldato, perché il jedismo non dovrebbe essere un qualcosa di semplicemente culturale, come una chiesa o una religione o un culto di come ce ne sono tanti?
Io l’avrei un idea, ma è difficile da spiegare…
A parte questo, Kain, trovo il combattimento utile per l’aspetto vivente della Forza, un modo per rapportarsi con gli altri, niente di male, ma non c’è solo quello.
Tu dici… (posso darti del tu?):
“Posso solamente dire che il legame con la Forza è aiutato dalle situazioni di combattimento…”
quello che posso dire io invece, è che la meditazione è più utile del combattimento.
Possono essere utili specializzazioni come il Thai-Chi (scritto bene)? cinese o cose simili.
Naturalmente ci sarebbe molto da dire, sopra le affermazioni che ho fatto, ma non credo che siamo su questo forum per confutare tutto.
^_^

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: I pilastri del jedismo   Mer Ago 03, 2011 7:59 pm

Allora, io sono più proiettato verso la Forza vivente, che quella unificante, Alos il contrario. Io ho avuto delle esperienze in combattimento ce mi portano a dire questo. Tai chi quan, non ti porta ad avere la conoscenza della Forza, ma piuttosto la conoscenza dell'energia corporea, e ti dirò di più probabilmente è meglio il Qi gong. Per me anche questo tipo di energia ricade nel mio concetto di Forza, che poi sia condivisibile o meno dalle altre persone è un altro discorso.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alos

avatar

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 07.09.10
Età : 23

MessaggioTitolo: Re: I pilastri del jedismo   Mer Ago 03, 2011 8:04 pm

so tom il fatto che tu trovi la meditazione un buon modo per "connettersi" alla forza (come d'altronde anche io penso) non vuol dire che il combattimento sia di importanza minore è soltanto la prova ulteriore che noi esseri umani abbiamo modi differenti ^^ ora una domanda.. hai mai praticato arti marziali o simile?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
so tom



Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 24.07.11

MessaggioTitolo: Re: I pilastri del jedismo   Ven Ago 05, 2011 6:12 pm

Chiariamo una cosa…
Kain ha detto: “Posso solamente dire che il legame con la Forza è aiutato dalle situazioni di combattimento…”
io ho semplicemente ribadito il concetto nello stesso modo con cui lo ha esposto Kain.
Se Kain avesse detto qualcosa tipo: Io trovo che le situazioni di combattimento mi hanno aiutato a legarmi con la forza.
Io avrei detto qualcosa tipo: “La meditazione mi è stata utile per avere un legame con la forza.”
E’ vero come ha detto Alos che: “…è soltanto la prova ulteriore che noi esseri umani abbiamo modi differenti…”
Però io ho le mie esperienze, se le ignorassi, sarei o incoerente o ipocrita.
E non vi va di essere qualcosa di simile, tanto più che anche se riconoscessi Kain come un maestro, sarei un cattivo allievo se nascondessi cosa mi ha aiutato a crescere, solo per non entrare in contrasto con il mio maestro.
E’ solo questione di principio.
Per risponderti Alos, ho fatto qualche lezione di Karate.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alos

avatar

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 07.09.10
Età : 23

MessaggioTitolo: Re: I pilastri del jedismo   Ven Ago 05, 2011 6:17 pm

so tom.. ho forse accennato che non dovresti meditare ma fare solo arti marziali? e calmati un po'... e soprattutto vota nella bacheca-votazioni c'è un sondaggio per decidere chi andrà a rappresentarci nell'alto consiglio
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: I pilastri del jedismo   Ven Ago 05, 2011 6:23 pm

La meditazione e il combattimento sono due strade che portano allo stesso punto. Le tue esperienze sono tue personali, ognuno ha le sue e sono diverse o forse simili,ma non penso uguali.
Tom non puntualizzare sempre tutto, siamo qui per discuterne tranquillamente. I tuoi dubbi e le tue domande sono sempre di aiuto perché ci arricchiscono tutti.
Io e te Tom dobbiamo fare una cosa importante, ma credo che lo faremo tra due settimane.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
so tom



Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 24.07.11

MessaggioTitolo: °_°   Ven Ago 05, 2011 7:00 pm

OK mi calmo, al massimo mi faccio una camomilla, oppure spacco il PC (ho detto che bisogna essere positivi con le persone non con le cose).
Vado a votare.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: I pilastri del jedismo   Ven Ago 05, 2011 8:11 pm

La camomilla non fa niente, meglio la valeriana o la melissa.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: I pilastri del jedismo   

Torna in alto Andare in basso
 
I pilastri del jedismo
Torna in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Sogni e cabala:Pilastro

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Spiritualità Jedi :: Il Cammino Jedi-
Vai verso: