Un luogo di incontro per tutti coloro che seguono lo Jedismo o sono attratti da esso
 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Jedismo: religione o credo?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Jedismo: religione o credo?   Dom Gen 02, 2011 4:09 pm

Il termine religione dovrebbe derivare da Religare (legare, in latino). I jedi si sono legati dalla Forza, indubbiamente, ma non legati come nel cristianesimo o nell'islamimo. Essere legati ad una religione a volte significa per sempre. Quando sei battezzato resti battezzato, non puoi cambiare la cosa, se ti converti all'islam non puoi convertire la tua fede in altro, perché ti potrebbero lapidare e ti considereranno sempre un traditore. Essere un Jedi significa credere nella Forza, ma è più un credo che una religione, perché oci credi o meno e nessuno ti impedisce di convertirti, cambiare stada, o ricordare il passato, se eri eri, se sei sei.
La diversa connotazione del jedismo è che per fortuna resta un credo, se noi lo inendiamo così. Ognuno di noi sceglie ed è bero di scegliere, se sei di un'altra religione o non puoi scegliere senza conseguenze o non si può cambiare apparentemente.
Quando ho fatto la mia prima carta d'identità, mi avevano messo cristiano, avevo chiesto di essere messo come ateo, ma non hanno voluto farlo, o non potevano.
Le grandi religioni, e soprattutto in Italia dove il vaticano ha moltissima presa, non vogliono che ci siano credo o religioni diversi, perché porterebbe via a loro il numero. In un modo o nell'altro loro ti legano, il jedismo invece è libero, perché ognuno ha facoltà di scegliere se entrare od uscire.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alos

avatar

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 07.09.10
Età : 23

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Lun Gen 03, 2011 2:16 pm

ah così il concetto è più chiaro ^-^
grazie di aver spiegato meglio be se non si può dire religione jedi... si dovrebbe credo jedi.. ma non suona bene allora... sarà da dire jedismo T_T
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Lun Gen 03, 2011 3:32 pm

Dal mio uno di vista chchiami"Credo jedi" o Jedismo, non importa, tanto sappiamo di che cosa stiamo parlando. Dal mio punto di vista l'importante è che non diventi una religione, nel senso delle grandi religioni, altrimenti perderebbe il suo significato intrinseco, cioè la libertà di scelta.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alos

avatar

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 07.09.10
Età : 23

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Lun Gen 03, 2011 6:07 pm

ottimo MAESTRO KAIN Razz
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Mar Gen 04, 2011 12:23 am

Il bello che ora i titoli fioccano come la neve, eppure non abbiamo nemmeno incentivi i gruppi di studio dei jedi.

Non voglio immaginare che cosa verrà fuori quando si riuscirà metterli in piedi.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alos

avatar

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 07.09.10
Età : 23

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Mar Gen 04, 2011 1:43 am

scusa l'ignoranza... non ho capito niente °-°
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Mar Gen 04, 2011 3:55 am

Scusami, sto provando un programma di scrittura vocale. Per questo non riesci a capire bene quello che scrivo anche se non sono io a scrivere al programma.

Quello che intendevo dire è che adesso si chiama di quanti maestro non abbiamo nemmeno messo le basi per tre gruppi di studio; non oso pensare quello che a poi quando riusciremo mettere in piedi e si sarà qualcuno che dovrà vedere qualcuna; non oso pensare e quanti titoli di maestro verranno fuori come i funghi.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alos

avatar

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 07.09.10
Età : 23

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Mar Gen 04, 2011 1:48 pm

XD be io scherzavo penso comunque che ci vorranno delle regole precise anche su questo...
p.s. non usare quel programma qui se puoi perchè non si capisce proprio niente Razz
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Ven Gen 07, 2011 1:33 pm

Vorrei proporre un video da guardare:

Crazy chris camp for children

Vorrei proporre questo video più che altro come critica e come pensiero per il "non fare".

Un mio ex istruttore mi ha fatto conoscere un gruppo in Facebook che s'intitola "Le assurdità della Bibbia", ogni tanto pubblica qualche il link di critica verso i cristiani, o comunque verso coloro che seguono questa religione.

Una breve spiegazione credo che sia d'obbligo: in questo campo, quello del video, allo "indottrinato" i bambini. Dal mio punto di vista e nobile qualità non sono nemmeno che cosa vuol dire avere di Dio, quindi sono molto più facilmente manipolabili, sembra quasi di vedere la gioventù balilla del fascismo in Italia.

Non mi permetto di fare una critica ai metodi che usano il campo perché non credo sia giusto dal punto di vista di noi Jedi giudicare quello che lo fanno, però dice che sia concessa una critica.

Credo di questi metodi siano piuttosto "manipolanti", perché i bambini a quell'età sono fragili, non sanno che cosa sia Dio, e come lo sport quando dice bambino "porto l'amico che facciamo uno sconto sulle borse della società". In questo caso disinteressato per i loro figli un campo dove viene professata la religione di Dio, la cristiana. Penso, almeno da culo che vedo, che i metodi usati per far "credere" questi bambini in Dio non è altro che un'accurata regia che tende a manipolare la mente fragile, e sicuramente molto più duttile, dei bambini che sono stati mandati lì.

Adesso la domanda è: se crescono così questi bambini, come potranno essere grandi? La risposta praticamente salviamo la fine del video, dove la bambina parla con Dio quando sta giocando bowling, e poi si avvicina una signora, o signorina non conoscendo direttamente interessata, dicendo "Dio mi ha fidato o chi ha affidato un compito importante..." eclatante ovviamente alla faccia della diretta interessata.

Credo che questo genere di comportamenti, dal punto di vista beceri, ma sia confacente a quello che dovrebbe essere il nostro credo Jedi. Credo che fare un lavaggio del cervello a coloro che vorrebbero, o che si avvicinano, al nostro credo, sia del tutto inutile, ma soprattutto controproducente. Da qualche una chiesa ormai è assodato che, soprattutto accettato, chi ci sono delle persone "deliranti" che vagano per le strade invocando nomi di Dio come se fossero pastori eletti da chissà che cosa, ma soprattutto da chissà chi; sedicenti maghi o guaritori delle pene altrui che ci vogliono mondare dai nostri peccati. Il nostro credo è un credo che, non dobbiamo dimenticare, è nata la fantasia di un regista, soprattutto non ha una storia e secoli passati ad integrarsi nel tessuto sociale del mondo; ma anzi a una brevissima storia, direi all'incirca trent'anni, per cui potremmo essere veramente marchesi per delle persone che vivono in una realtà astratta, e quindi per certi versi anche dei possibili malati mentali.

Credo che può avere un campo di "ripiegamento mentale" come quel che si vede nel video non faccia altro che portare cattiva luce al nostro credo, ma cosa più importante cosa che io credo (perché come non c'è che dire "il luogo è creato da chi la frequenta") che si creerebbero soltanto delle persone idiote, deficienti, ipocrite, fanatiche, ignoranti (non sono termini dispregiativi, ma guardate a significati dei termini).

Purtroppo le grandi religioni hanno sempre questo genere di contradizione loro interno ovviamente perché qui i loro testi sacri sono stati creati nel tempo e non sono mai stati aggiornati, ne non è mai stata fatta una linea chiara che non si trovasse in contraddizione una riga si riga anche. La manipolazione, la paura, il dolore sembrano essere le chiavi di queste grandi religioni, almeno da quel riesco a vedere io della mia ignoranza in materia. Dio ti ama per lo stesso tributo di soffrire è una contraddizione troppo grande.

Noi Jedi, dal nostro punto di vista, siamo spronati a provare sentimenti positivi, cerchiamo di tenere sotto controllo i sentimenti negativi, cerchiamo di vivere la nostra vita da esseri umani pensanti e soprattutto con piena coscienza di ciò in cui crediamo. Ovviamente, come ho postato in in una sezione del forum, c'è una parte di un della jedismo risuscita trovare chi dice "non c'è ignoranza". So perfettamente che è solamente un estratto, però preso il frase significativa nel senso che noi siamo spronati ad imparare, noi siamo spronati a andare oltre i nostri limiti, a migliorarci, a portare il nostro sapere se non ha le persone esterne al nostro credo, alle persone che seguono il nostro credo. Dovremmo essere abituati a porre delle questioni, argomenti, soprattutto per parlare per confrontarsi in modo positivo e per portare il sapere anche alle persone che magari non si occupano di quel determinato tipo di argomento.

Chiudere questo modo di fare non sia confacente al nostro credo, credo che sia molto importante poggiar delle basi di comportamento e nell'insieme mettere anche le basi degli argomenti da studiare per poter diventare un Jedi.

Penso anche che sia fondamentale non prende iniziative com per gli altri credo e per le altre religioni. Per noi non vale il detto "se Maometto non va alla montagna è la montagna che va da Maometto", in questo caso mi riferisco ai testimoni di Geova e dai fedeli della chiesa mormone. Purtroppo, come qualcuno di voi avrà forse sperimentato, i testimoni di Geova con controllo buona volontà portano il loro sapere nelle case di coloro che sono "ignoranti", e questo sembra quasi legittimare il loro vendite disturbare la domenica mattina alle sette. Credo che in quanto Jedi, non dovremmo seguire nemmeno questo tipo di strada, dovremmo altresì cercare di esportare il nostro sapere, parlando con le persone, ma della sua volontà del persone che li fa vicine a noi, non farla diventare una propaganda politico - commerciale per poter portare le persone la nostra parte perché dobbiamo fare numero, perché dobbiamo fare gruppo, a tutti i costi.

La nostra forza, io credo, è quella che davvero noi crediamo nella forza, ma poteva questo, rivista, bisogna che noi sappiamo che cosa sia. So perfettamente questa missione è più che altro materialistica, che non lascia poi tanto spazio all'immaginazione o a qualsiasi altra cosa che è stata proposta nella saga di guerre stellari. Ma almeno, proprio in questo modo io debba fare un confronto con altre religioni, almeno non sapeva di cosa sto parlando, noi definiamo quello di cui parliamo, cercando ponendoci domande, dandoci delle risposte, continuando a cercare, confrontarsi, camminare e scoprire. Noi abbiamo piena coscienza di quelli cui crediamo, dei suoi limiti, dei lati positivi, dei lati negativi.

Ovviamente chiedo un vostro parere e la vostra opinione, per cercare di capire, ovviamente, quello che è il vostro pensiero in merito a questo tipo di "percorso" che alcuni genitori hanno voluto far fare ai loro figli.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alos

avatar

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 07.09.10
Età : 23

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Ven Gen 07, 2011 5:49 pm

scusa sono povero di comprendonio lo sai ^-^ cosa intende chiedere la domanda finale?

ad ogni modo sono d'accordo i jedi non sono una religione se significa quello, i jedi sono una strada semplicemente, una strada che con belle e brutte cose porta ad una meta diversa. ^-^

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Ven Gen 07, 2011 7:50 pm

ok ora non so che cosa intendi, perché non so dove andare a cercare. Penso che sia stato un errore del programma di scrittura.
Si dice "duro di comprendonio".
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alos

avatar

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 07.09.10
Età : 23

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Sab Gen 08, 2011 12:09 am

^_^ corretto ^-^ tuttavia non hai risposto alla mia domanda
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Sab Gen 08, 2011 2:38 am

perché non so che cosa intendi per domanda finale. Non ho capito a cosa si riferisce.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alos

avatar

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 07.09.10
Età : 23

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Sab Gen 08, 2011 11:36 pm

Kain-the-alkemyst ha scritto:
Ovviamente chiedo un vostro parere e la vostra opinione, per cercare di capire, ovviamente, quello che è il vostro pensiero in merito a questo tipo di "percorso" che alcuni genitori hanno voluto far fare ai loro figli.





ecco cosa intendo Razz
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Sab Gen 08, 2011 11:41 pm

voglio solamente conoscere la vostra opinione
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alos

avatar

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 07.09.10
Età : 23

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Dom Gen 09, 2011 12:56 am

ah ok allora sono apposto ^-^
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Argon

avatar

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 25.05.11
Età : 22

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Mer Giu 15, 2011 11:32 pm

Sono pienamente d'accordo con Kain,il Jedismo non deve assolutamente perdere i tratti che lo caratterizzano.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
so tom



Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 24.07.11

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Ven Ago 05, 2011 8:09 pm

OK
Vorrei dire la mia opinione sull’aspetto religioso di una credenza, così parlo apertamente anche se sono “brutto, sporco e cattivo” (traduzione: non faccio parte dell’ordine).
Forse vedo il mondo in “bianco e nero”, ma secondo me ci sono due strade, una esoterica ed una essoterica.
Ciò che è (o dovrebbe essere) per forza di cose essoterico (cioè significato misterico rivolto alle folle) è la religione.
Magari questa è la mia opinione e non un dato di fatto, ma intanto lo scrivo.
Quindi tornando alla prospettiva data dai film di Lucas, “un solo maestro e un solo discepolo” mi pare debba essere una trattazione da Sith e non da Jedi.
Usando altri termini, la trattazione di un argomento che va da maestro a discepolo favorisce l’occultamento di un credo.
Se pensate per esempio a quanti mestieri antichi sono andati perduti per questo motivo, forse mi darete retta.
Molti lavori artigianali sono andati persi perché i “maestri” erano troppo attaccati a loro lavoro, tanto da non rivelare le loro tecniche neanche al loro stesso “discepolo” (o lavorante).
Prudenza forse dovuta (ma inutile al giorno d’oggi con l’industrializzazione), che comunque un maestro è libero di porre o meno.
Però bisognerebbe essere coerenti, meglio chiarire da subito se qualcuno cerca un discepolo od uno schiavo.



Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Ven Ago 05, 2011 8:20 pm

A suo tempo, io avevo proposto di avere fino ad un massimo di tre allievi, perchè penso che oltre non sia utile per poter seguire troppe persone contemporaneamente, pensando che un gruppettino possa essere molto utile per delle discussioni. C'è stata una votazione ed è rimasta la formula 1:1. Tutta via non c'è nessun vincolo per i padawan di fare domande o comunque avere delle discussioni con maestri o cavalieri diversi dal proprio. Non ci sono vincoli, anche perché se fosse così si realizzerebbe proprio il passato che è sempre stato perpetrato in tanti anni.
Da noi si condivide il sapere, tutto, indipendentemente da quello che ogni persona studia, oltre alla condivisione del sapere della Forza.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
alos

avatar

Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 07.09.10
Età : 23

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Ven Ago 05, 2011 11:51 pm

temo che state andando fuori dall'argomento
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   Sab Ago 06, 2011 2:41 am

Mi sono anche dimenticato una cosa da dire: il nostro Jedismo non dovrebbe essere considerato una religione, ma solamente un credo. A cui si è liberi di accedere come anche di uscirne. Non credo che si possa definire Religione, almeno per lo stato italiano non lo è perché giustamente qualcuno si è fatto la legge per cui per essere riconosciuta come legge bisogna avere un testo ufficiale da seguire.
Poi se fosse religione non si farebbe altro che ricedere sempre nello stesso polveroso circolo vizioso delle grandi religioni e non penso che possa essere una buona cosa, anzi.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Jedismo: religione o credo?   

Torna in alto Andare in basso
 
Jedismo: religione o credo?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Materiali e schede didattiche di religione
» LABORATORIO DI RELIGIONE
» SITI DEGLI INSEGNANTI DI RELIGIONE
» INSEGNARE RELIGIONE GIOCANDO
» Credo angelico

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Spiritualità Jedi :: Radici Antiche-
Vai verso: