Un luogo di incontro per tutti coloro che seguono lo Jedismo o sono attratti da esso
 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 morale ed etica

Andare in basso 
AutoreMessaggio
so tom



Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 24.07.11

MessaggioTitolo: morale ed etica   Mar Gen 24, 2012 10:49 am

Vedo che le argomentazioni del forum si sono un po’ spente.
Così lancio un argomento: “morale ed etica”.
Premessa:
Visto che con il mio sistema linux non riuscivo ad arrivare a questo sito, ho dato un’occhiata ad altri siti.
Ho visto un blog sulla magia.
Ho trovato l’argomento abbastanza interessante se bene ritenga la materia (la magia) una pratica non molto saggia.
Nel primo post che ho letto si parlava di magia bianca e magia nera e di etica e morale.
Secondo me c’è una differenza fra etica e morale.
Credo che la prima sia “automoderazione”e la seconda “moderazione comunitaria”.
Di solito nella morale esiste il bene e il male (come la morale delle favole), nell’etica invece esiste un modo di essere e di fare.
Tutto però dipende, naturalmente, dalle persone.
Se la clonazione per esempio è una pratica possibile per alcuni scienziati, non significa che sia possibile anche dal punto di vista etico.
Ciò che invece è moralmente valido per una cosa comunitaria (come una religione) può non esserlo per altre (comunque resta una cosa personale) .
Infine vi lascio la mia idea:
chi non vede l’aspetto morale di una questione (come il tizio del blog), magari è troppo egocentrico, viceversa invece chi si dilunga troppo nell’aspetto morale (ignorando quello etico) non ha raggiunto quello che gli orientali chiamano “illuminazione” (forse “spiritualità” per gli occidentali).
Questa è solo la mia opinione, ma mi farebbe molto piacere sentire la vostra.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: morale ed etica   Lun Gen 30, 2012 3:38 pm

L'etica e la morale sono due limiti che l'uomo si pone, a volte giustamente altre volte ingiustamente. La morale e l'etica dal mio punto di vista coincidono entrambe e quindi la differenza non sussiste.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
so tom



Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 24.07.11

MessaggioTitolo: differenze   Ven Feb 03, 2012 2:59 pm

Sai che ti invidio Kain? Non si dovrebbe ma è così, sei fortunato a non distinguere differenze fra etica e morale.
Io invece ragiono “a due pistoni” (come la mia cinquecento) e faccio differenza.
Quando sono con gli altri cerco di immedesimarmi, anche se si tratta di una persona egocentrica.
Non mi importa se io e il mio interlocutore crediamo in cose diverse, non tocca a me convincere nessuno di qualcosa.
Ma quando la altrui morale scontra con la mia etica è diverso, mi riferisco però alle azioni non al credo.
Penso di essere una persona tollerante.
Ho avuto qualche piccola crisi esistenziale, ma non posso prendermela con nessuno.
Tuttavia se fosse qualcuno a crearmi una crisi esistenziale sarebbe diverso.
Se è vero che “ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria” è anche vero che “persona lesa può ledere”.
Per fortuna non ho nemici, in linea di massima potrei andare d’accordo anche con un Sith (ammesso che ne esistano).

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Kain-the-alkemyst

avatar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.10.10

MessaggioTitolo: Re: morale ed etica   Ven Feb 03, 2012 3:08 pm

Beh, magari ci può anche essere una distinzione, non dico di no, ma io in questo caso tendo a fare tutto uno. Le azioni devono essere correlate alle proprie scelte e propri credo. Altrimenti diventiamo ipocriti e deficienti, come insegna qualche religione... Anche io sono tollerante, per carità, cerco di capire i punti di vista delle persone, per poter apprendere di più.
Io penso che siano comunque due facce della stessa medaglia. In questo caso, la morale è il limite che l'essere umano si impone per le proprie scelte; l'etica è il limite che l'essere umano si impone per le scelte verso gli altri.
Io ammetto che non sono stato etico in una certa scelta: sono andato a letto con una mia allieva, e adesso è la mia ragazza. Etica? L'ho mandata a quel paese, ma adesso ne sono veramente contento; ora sono contento. Prima mi struggevo ogni volta che ci pensavo; ogni volta lei me lo ripete e mi faccio due risate Very Happy
Scelte, sono soggettive, secondo me solamente alcune cose si dovrebbero imporre, altre no. Ogni persona è libera proprio perché può scegliere.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: morale ed etica   

Torna in alto Andare in basso
 
morale ed etica
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» esame di filosofia morale
» Tarocchi di Osho:MORALE (32)
» "Pomodori verdi fritti (alla fermata del treno)" di Jon Avnet, 1991
» "Risvegli" (il film)
» esame CAPORALE...qual è il max dei crediti?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Spiritualità Jedi :: Radici Antiche-
Vai verso: